NOTA! QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIE E TECNOLOGIE SIMILI.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per leggere l'informativa sulla privacy clicca su leggi informativa.

La Biblioteca “Angelo Monteverdi” del Centro interdipartimentale di servizi per gli studi filologici, linguistici e letterari della “Sapienza” Università di Roma ha organizzato e ospitato il 20 novembre la presentazione del “Quaderno Internazionale di RIOn”

pubblicato in occasione del 20º anniversario della RIOn. e intitolato Nomi italiani nel mondo. Studi internazionale per i 20 anni della «Rivista Italiana di Onomastica» / Italian Names in the World. International Studies for the 20 Years di «Rivista Italiana di Onomastica», a cura di Enzo Caffarelli.

 

L’incontro si è tenuto nello stesso luogo a vent’anni di distanza dalla presentazione del primo numero (novembre 1995), presenti numerosi membri del comitato scientifico della RIOn. La storia della rivista e delle pubblicazioni ad essa collegate e lo sviluppo degli studi onomastici in Italia e in Europa degli anni ultimi ven’anni sono stati riassunti da Luca Serianni (Roma). Alda Rossebastiano (Torino) ha presentato nel dettaglio il volume celebrativo. Paolo Poccetti (Roma) ha evidenziato gli studi di onomastica in àmbito antichistico, presenti anche nella RIOn e la collaborazione tra la rivista e il Laboratorio internazionale di Onomastica dell’Università di Roma Tor Vergata. Maria Silvia Rati (Reggio Calabria) ha infine presentato la collana “L’arte del nome.

 

Il volume che celebra i 20 anni della rivista comprende 14 saggi di studiosi italiani, francesi, spagnoli, catalani, romeni, inglesi, maltesi, croati, polacchi, ungheresi e brasiliani; un’ampia appendice intitolata “Migrazioni nel mondo di uomini e nomi italiani. Repertori e commenti, nonché gli indici per autori e per argomenti della «Rivista Italiana di Onomastica» 1995-2014.