NOTA! QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIE E TECNOLOGIE SIMILI.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per leggere l'informativa sulla privacy clicca su leggi informativa.

L’onomastica personale è cambiata nel tempo, ma se confrontiamo i nomi più diffusi a Roma tra la fine del X secolo e la prima metà dell’XI, alcune analogie sorprendono.

 

Ecco i nomi maschili più diffusi tratti dalle somme possibili dalla consultazione dei documenti (in latino, ovviamente) di alcune chiese della città:

1. Iohannes. 2. Petrus. 3. Nicolaus. 4. Romanus. 5. Leo. 6. Benedictus. 7. Dominicus. 8. Cencius. 9. Gregorius. 10. Angelus.

Leo sta per Leone e Cencius è diminutivo di Crescenzio, nome molto popolare a Roma in quel periodo. Si tratta di nomi per lo più legati al culto dei santi.