NOTA! QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIE E TECNOLOGIE SIMILI.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per leggere l'informativa sulla privacy clicca su leggi informativa.

Se vi chiamate ... niente più imbarazzo. Doctor Onomasticus vi spiega il vero significato del vostro nome di famiglia. Così che anche voi, dopo aver declinato le vostre generalità, potrete pronunciare la fatidica frase di ogni marito o moglie scoperto a letto con l’amante: “Oh no, non è come sembra. Posso spiegare...”!

Còlla è una variante dell’italiano antico per ‘colle’. Del resto il diminutivo, in origine un aggettivo, si è fissato proprio al femminile: collina.
E bolletta è una forma suffissata di bolla, ossia polla, polla d’acqua. Dunque il cognome corrisponde a un nome di luogo non precisato, ma che indica certamente provenienza da un’altura dove sgorga una sorgente. Il nome di famiglia è molto raro, della provincia di Roma, con probabile centro d’irradiazione Morlupo.