NOTA! QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIE E TECNOLOGIE SIMILI.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per leggere l'informativa sulla privacy clicca su leggi informativa.

 

Il settimanale “Sportweek” della «Gazzetta dello Sport» ha presentato il 16 aprile il libro di Enzo Caffarelli “L’onomastica nel pallone”.

Luca Bergamini scrive che l’autore guida alla scoperta del significato che hanno i cognomi che sentiamo pronunciare e leggiamo milioni di volte senza sapere cosa vogliono dire. Ad esempio Buffon ha a che fare con i lupi, Ronaldo con Carlo Magno, Totti invece non vuole dire niente. Ci soo nomi che richiamano animali, quelli femminili... C’è pure un capitolo spassosissimo sui nomi assegnati dai giocatori ai figli: Menez ha chiamato il suo Menzo, Beckham ha dato alla sua piccolina quello di Harper Seven, in pratico il suo numero di maglia.