NOTA! QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIE E TECNOLOGIE SIMILI.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per leggere l'informativa sulla privacy clicca su leggi informativa.

Il più famoso resta Soichiro, fondatore dell’azienda motoristica, ma nel calcio Keisuke lo ha superato in popolarità.

Il cognome corrisponde a una voce giapponese che sta per ‘risaia, campo di riso’, tipica di tutto il Giappone e in particolare delle isole Ryûkyû. È appartenuto a ceppi familiari di samurai. Ora è portato anche da una famiglia caratterizzata da varie generazioni di campioni dello sport, di cui il giocatore del Milan è solo l’ultimo rampollo.

Da quando qualcuno ha scoperto (sbagliando) che si pronuncerebbe Ondà (tra l’altro la acca non è muta), bisogna riemettere in discussione anche il mondo dei motori: ma avevate mai sentito qualche centauro vince un gran premio su Ondà? Eppure il cognome è proprio lo stesso...