NOTA! QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIE E TECNOLOGIE SIMILI.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per leggere l'informativa sulla privacy clicca su leggi informativa.

Il convegno di Foligno su “Vecchie e nuove migrazioni.

La chiave dell’accoglienza e dell’inte(g)razione”, svoltosi l’11 marzo, ha visto tra i protagonisti Tiziana Grassi, direttore del Dizionario Enciclopedico delle Migrazioni Italiane nel Mondo (DEMIM), edito dalla Società Editrice Romana.

Tiziana, giornalista, studiosa di migrazioni, responsabile delle comunicazione dell’Istituto Nazionale Salute Migrazioni e Povertà presso il Ministero della Salute, ha presentato l’opera che, sostenuta dalla Fondazione Migrantes della CEI, presenta in 1500 pagine 700 voci, con 15 appendici monotematiche e 160 box di approfondimento, firmati da studiosi italiani e stranieri di grande fama.