NOTA! QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIE E TECNOLOGIE SIMILI.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per leggere l'informativa sulla privacy clicca su leggi informativa.

Una copia speciale del “Dizionario Enciclopedico delle Migrazioni Italiane nel Mondo” è stata consegnata il 10 marzo Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

, tramite il suo Ufficio di Segreteria, da Tiziana Grassi, direttrice dell’opera. Nel suo discorso d’insediamento, il presidente aveva rivolto un pensiero affettuoso alle comunità italiane nel mondo. Un’attenzione che, unita al suo richiamo all’unità del Paese, fa sperare in un consolidamento dei legami tra le cosiddette “due Italie”. L’augurio del mondo dell’associazionismo degli italiani residenti all’estero che instancabilmente si occupa delle loro istanze, è che in questo settennato il Capo dello Stato, voglia valorizzare il patrimonio costituito da milioni di italiani nel mondo, una risorsa che in passato si è spesso trascurata e che invece merita di essere sostenuta per tutta la valenza culturale, economica e sociale che costituisce.

Peraltro il volume si apre con il saluto a tutti gli italiani all’estero dell’allora Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che ha definito il Dizionario “una vera e propria summa” dell’emigrazione italiana, sottolineando che non è possibile ignorare «il decisivo contributo che milioni di emigranti hanno assicurato allo sviluppo dell’Italia e al suo prestigio nel mondo. Ovunque l’emigrazione italiana ha saputo distinguersi per i valori di cui è stata portatrice. Oggi, le nostre collettività all’estero concorrono ancora in maniera essenziale al consolidamento delle relazioni politiche ed economiche tra i Paesi di residenza e la madrepatria, alla diffusione della lingua e della cultura italiana e al rafforzamento dell’immagine del nostro Paese».

Nel 2014 una speciale copia dell’opera era stata consegnata anche a Papa Francesco, attraverso la Fondazione Migrantes della CEI, che ha sostenuto sul piano scientifico ed economico la realizzazione del Dizionario.