NOTA! QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIE E TECNOLOGIE SIMILI.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per leggere l'informativa sulla privacy clicca su leggi informativa.

Il Dizionario Enciclopedico delle Migrazioni Italiane nel Mondo (DEMIM), edito dalla Società Editrice Romana, è introdotto da un commento di Giorgio Napolitano, che definisce l’opera “una vera propria summa” dell’emigrazione italiana ed evidenzia come non sia possibile ignorare “il decisivo contributo che milioni di emigranti hanno assicurato allo sviluppo dell’Italia e al suo prestigio nel mondo”.

Di Castellabate, provincia di Salerno, era originario Francesco Matarazzo, emigrato in Brasile dove cominciò a lavorare come bracciante e, via via, passando per i settori alimentari e dell’abbigliamento, prese parte alla Fondazione della Banca Commerciale del Brasile per divenirne il presidente, insomma un simbolo del successo dell’emigrazione italiana in America Latina.